AutunnoCuriosità 

Perché le foglie in autunno cambiano colore

Perché in autunno le foglie cambiano colore, dando origine al fenomeno del foliage?

Iniziamo col dire che le foglie contengono al loro interno molti pigmenti, con funzioni molto più complesse di quello che si potrebbe pensare da quelli che spesso ci appaiono come “coloranti”.

Verde

Il pigmento più famoso in assoluto è la clorofilla, a cui le piante devono la loro colorazione più classica. In realtà devono alla clorofilla molto di più, dal momento che permette alle piante di ricavare energia dalla luce solare e quindi… di vivere e moltiplicarsi.

Le molecole di clorofilla assorbono tutte le lunghezze d’onda dello spettro visibile, ma sono selettive rispetto ai 490-590 nanometri, che corrispondono al verde e verde-giallo: per questo in primavera e in estate le foglie appaiono ai nostri occhi di questo colore.

Quando però nel periodo autunnale la clorofilla diminuisce nelle foglie, emergono gli altri pigmenti.

Dal giallo all’arancione

La colorazione giallo-arancione tipica delle foglie autunnali è data dai carotenoidi, che partecipano al corretto svolgimento del processo di fotosintesi, con un doppio ruolo: fanno parte della catena di trasporto dell’energia e proteggono il centro di reazione dall’ossidazione. I carotenoidi garantiscono tutte le tonalità dal giallo (Carotene) all’arancio (Xantofille).

Dal rosso al viola

Responsabili del colore rosso-violaceo sono invece le antocianine o antociani, che rappresentano alcuni tra i più importanti gruppi di pigmenti presenti nei vegetali: proteggono le piante dai danni causati dalle radiazioni ultraviolette, sono in grado di assorbire luce blu-verde e grazie alla colorazione che danno a fiori e fusti possono attirare gli insetti o gli animali, garantendo la circolazione di polline o semi (si veda a riguardo anche l’articolo: Il colore dei fiori: il blu).

La quantità di antociani è variabile nelle foglie e combinandosi con gli altri pigmenti garantisce un’incredibile varietà cromatica, anche sullo stesso albero.

Riepilogando…

Foglie che presenteranno in prevalenza carotene si coloreranno quindi di giallo oro in autunno. Piante che producono in abbondanza antociani, come ad esempio gli aceri, offriranno i rossi più accesi.

Sei appassionato di Foliage? Questo articolo fa al caso tuo: Autunno, tempo di foliage: le mete regione per regione

 

Ti potrebbe interessare anche...

Leave a Comment

Inline
Non perderti i prossimi aggiornamenti: seguici su Facebook!