Gelsomino asiatico 'Tricolor'Coltivazione 

Trachelospermum asiaticum ‘Tricolor’, il gelsomino asiatico che sorprende tutto l’anno

Foglie color rubino macchiate di magenta in inverno. Foglie policrome in primavera, quando spicca il rosa e il bianco. Colori variabili tra questi due estremi nel resto dell’anno. Il gelsomino asiatico ‘Tricolor’ è un piccolo arbusto che non cessa mai di sorprendere, anche dopo anni di osservazione. Scopriamo insieme le sue caratteristiche e come coltivarlo.

Il Trachelospermum asiaticum è un piccolo arbusto sempreverde a portamento tappezzante/ricadente della famiglia delle Apocynaceae (in cui troviamo anche il celebre Trachelospermum jasminoides o falso gelsomino). I suoi fusti raggiungono una lunghezza di circa 2 metri in ‘età adulta’, ovvero dopo 7-10 anni. La crescita lenta lo rende perfetto per vasi o piccoli contenitori, dove può prosperare per anni senza richiedere interventi contenitivi.

Le foglie sono di colore verde scuro, coriacee, lucide, caratterizzate da una bellissime variegature marmoree soprattutto nei mesi invernali, quando l’offerta di colore è più limitata. Questa sua caratteristica lo rende perfetto per una fioriera invernale o primaverile e lo rende una deliziosa scelta in giardini rocciosi o aiuole (ne avevamo parlato qui: Alberi e arbusti per colorare il giardino in inverno).

Gelsomino Asiatico

Coltivazione

Da coltivare in terreno ben drenato, in pieno sole o mezz’ombra. Resiste all’inquinamento, meno alla salsedine. Non ama il vento, che può causare danni meccanici ai fusti e rapida disidratazione per accresciuta traspirazione delle foglie. Risulta per questi motivi poco adatto a zone marittime particolarmente ventilate, mentre sopravvive egregiamente su balconi e terrazzi cittadini, avendo però l’accortezza di aumentare l’apporto idrico in presenza di giornate ventose.
Resistente, rustico fino a -10 gradi, poco soggetto a palassiti o malattie, si presenta come un affidabile compagno su terrazzi e balconi, dove potrà accontentarsi per molti anni dello stesso vaso, grazie alla sua crescita contenuta. Basteranno acqua e sole (che renderà più luminosa la variegatura e più rosse le foglie nei mesi invernali).

Da non confondere con…

Il Trachelospermum asiaticum ‘Tricolor’ è spesso confuso con il Trachelospermum jasminoides ‘Tricolor’, che presenta però foglie più allungate e variegatura meno marcata, soprattutto in inverno, quando le foglie del Tr. asiaticum si macchiano di magenta. Il Trachelospermum jasminoides ha inoltre portamento meno ricadente ed è più adatto a bordure o a creare piccoli cespugli colorati.
Il Trachelospermum asiaticum variegato presenta invece foglie con tocchi di colore che a seconda dell’esposizione possono variare dal bianco al verde chiaro. Ha crescita più rapida e vigorosa del cultivar ‘Tricolor’.

Il Trachelospermum asiaticum ‘Summer Sunset’ è un bellissimo cultivar a variegatura dorata o crema.

Ti potrebbe interessare anche...

Leave a Comment