Come attrezzare una nicchia con mensole in vetroBricolage Idee per la casa 

Come attrezzare una nicchia con mensole in vetro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In un appartamento i piani d’appoggio non bastano mai. Ma per questioni di sicurezza è indispensabile che siano solidi e stabili. Ecco una soluzione “fai da te” facile ed economica che permette di sfruttare al meglio lo spazio disponibile in presenza di nicchie altrimenti inutilizzate. Il caso specifico fa riferimento a una nicchia presente in uno spazio doccia, dove ai bisogni di sicurezza si sommano quelli di resistenza all’acqua e al calcare.

Materiali e strumenti

  1. Ripiano di vetro temperato su misura (facilmente ottenibile a pochi euro in qualsiasi vetreria);
  2. Coppia di reggimensola “tucano”;
  3. Coppia di reggipiani con orlo in gomma;
  4. Tasselli e viti;
  5. Trapano.

Iniziamo con una premessa. Nei cataloghi la coppia di reggimensola a tucano viene proposta come in grado di reggere in totale autonomia una mensola in vetro rettangolare, con un’estetica moderna ed essenziale; nella vita di tutti i giorni, dove l’uso degli oggetti è spesso frettoloso e rude, è fortemente consigliabile prevedere altri due punti di appoggio. Ecco quindi perché, dopo una prima giornata di prove, si è preferito aggiungere una coppia di reggipiani di minori dimensioni ma che svolgono egregiamente il loro compito. Nel caso in questione, sono stati scelti i reggipiani con orlo in gomma, resistenti all’acqua e perfetti per impedire spostamenti del vetro.

I reggimensola a tucano hanno dei range di apertura che permettono una certa flessibilità rispetto allo spessore del vetro: è però importante tenerlo in considerazione per non sbagliare acquisti. Una mensola in vetro più spessa è ovviamente più pesante (con conseguente aumento della portata dei tasselli e dei reggimensola) ma è anche più resistente a urti e carichi. Nel caso specifico è stata scelta una mensola dello spessore di 8 millimetri.

Istruzioni

Una volta acquistati i materiali giusti, il 90% del lavoro è fatto.

Come attrezzare una nicchia con mensole in vetro
Nell’immagine:
1) i reggimensola a tucano già applicati alla parete, in attesa del fissaggio delle mensole;
2) dettaglio dei poggiamensola con bordo in gomma;
3) l’applicazione dei poggiamensola alla parete.

Andranno fatti i buchi e inseriti i tasselli in corrispondenza dei punti in cui aggiungere i reggimensola e i poggiamensola. Nel caso specifico, trattandosi di nicchia doccia, è stata garantita una lieve pendenza dalla parete all’interno per consentire all’acqua di defluire con facilità.

 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Contenuti correlati

Leave a Comment

Inline
Ti è piaciuto il post? Per non perdere i prossimi, segui la pagina Facebook:
Inline
Ti è piaciuto il post? Per non perdere i prossimi, segui la pagina Facebook: