Legname In evidenza Piante e dintorni 

Furti di legname, cosa si rischia

Giornalisticamente sono stati soprannominati “tagli selvaggi”. Parliamo dei furti di legna, fenomeno che sembra intensificarsi nei periodi invernali, quando – complice la crisi – si ricerca una fonte a costo zero di combustibile per stufe e caminetti domestici. A questo si aggiunge il furto con finalità di commercializzazione, una grave minaccia per boschi, foreste e aree alberate in genere se si considerano i quintali di legna ricavati senza troppi scrupoli. Le accuse a carico dei boscaioli improvvisati possono essere molteplici: furto, furto aggravato, esecuzione di opere senza autorizzazione paesaggistica, deturpamento…

Leggi il post >
Tradescantia Sillamontana Coltivazione 

Tradescantia sillamontana, ovvero la pianta di velluto bianco

Se si associa in automatico il nome Tradescantia alla celeberrima e indistruttibile “erba miseria” o, tutt’al più, a una pianta con tralci striscianti e foglie ovato-lanceolate, non si può che rimanere sorpresi nello scoprire la Tradescantia Sillamontana. Questa perenne erbacea originaria del Messico è infatti un unicum tra le specie di questo genere. Le sue foglie succulente – caratteristica questa che riscontriamo anche nella Tradescantia Navicularis, oggi riclassificata come Callisia – si contraddistinguono per la fitta peluria bianco-argento che le ricopre e che regala a questa pianta un aspetto decisamente…

Leggi il post >
Autunno Curiosità In evidenza 

Perché le foglie in autunno cambiano colore

Perché in autunno le foglie cambiano colore, dando origine al fenomeno del foliage? Iniziamo col dire che le foglie contengono al loro interno molti pigmenti, con funzioni molto più complesse di quello che si potrebbe pensare da quelli che spesso ci appaiono come “coloranti”. Verde Il pigmento più famoso in assoluto è la clorofilla, a cui le piante devono la loro colorazione più classica. In realtà devono alla clorofilla molto di più, dal momento che permette alle piante di ricavare energia dalla luce solare e quindi… di vivere e moltiplicarsi.…

Leggi il post >
Autunno Nel verde 

Autunno, tempo di foliage: le mete regione per regione

Negli ultimi anni sempre più persone si stanno appassionando a uno “sport” tutto autunnale: l’osservazione della graduale variazione cromatica delle foglie per questioni stagionali, in inglese: Fall Foliage – o solo Foliage, come comunemente detto. Ma non serve andare a Central Park a New York o nelle foreste del New England per poterlo ammirare. Anche in Italia abbiamo delle mete di tutto rispetto. Ecco una selezione regione per regione. Boschi, foreste e oasi italiane Abruzzo Tra le varie mete possibili segnaliamo i sentieri panoramici della foresta di Lama Bianca, i…

Leggi il post >
Aiuola con tulipani In evidenza Progettare gli spazi verdi 

Bulbi da piantare in autunno per fioriture primaverili

Anche se spesso vengono venduti come “pronti all’uso”, i bulbi richiedono molti mesi di preparazione per poter fiorire. I bulbi a fioritura primaverile vanno infatti piantati tra settembre e dicembre a seconda della specie. Bisogna quindi giocare d’anticipo per poter godere dei loro colori quando l’inverno sarà un ricordo. A seguire un elenco di bulbi da interrare in autunno per poter godere dei loro fiori a primavera. Iniziamo in ordine di precocità dei fiori e partiamo dal Giacinto (Hyacinthus orientalis), che a seguito di una forzatura dei bulbi può essere…

Leggi il post >
Varietà di crisantemo In evidenza Progettare gli spazi verdi 

Le migliori piante a fioritura autunnale

Parlando di fioriture la mente va immediatamente alla primavera, mentre l’autunno è la stagione del fogliage. Ci sono però alcune piante che può valer la pena di aggiungere al proprio balcone o piccolo giardino, per godere di fioriture anche a fine estate. E alcune di queste sono davvero degne di nota. Strascichi d’estate Iniziamo con elencare piante a fioritura tardo estiva che continuano a regalare colore anche all’inizio dell’autunno. Tra questi vale la pena ricordare: il Caryopteris Clandonensis, dalla bellissima fioritura blu-violetto e le lucenti foglie aromatiche → Caryopteris Clandonensis,…

Leggi il post >
Abelia x Grandiflora Coltivazione In evidenza 

Abelia, arbusto affidabile per tutti i gusti

L’Abelia è sicuramente una delle piante più interessanti per chi vuole arbusti rustici e che al contempo tollerino il pieno sole. Non a caso viene spesso impiegata nel verde pubblico, con un uso a volte addirittura eccessivo: capita infatti di vedere intere piazze o parchi gioco in cui sono stati piantati solo esemplari di abelia grandiflora, creando un effetto decisamente monotono. Ma l’Abelia non è solo quella che ci è venuta a noia nello spartitraffico a manutenzione nulla, o nel parchetto sagomato con la motosega: ci sono così tanti cultivar…

Leggi il post >
Abelia Chinensis Coltivazione 

Abelia Chinensis, un arbusto profumato da riscoprire

Potremmo per certi versi definirla “la madre di tutte le Abelie“. Parliamo dell’Abelia Chinensis – o Linnea Chinensis secondo la nuova classificazione botanica -, che ha un ruolo da protagonista nel successo di questo genere: è infatti la prima Abelia storicamente identificata (si veda l’articolo dedicato al genere Abelia), nonché la progenitrice del celeberrimo ibrido Abelia x Grandiflora (Abelia Chinensis x Abelia Uniflora). Scopri lo speciale dedicato al Genere Abelia: Abelia, arbusto affidabile per tutti i gusti Questo affidabile arbusto originario della Cina – dove si può incontrare tra i 200…

Leggi il post >
Abelia x Grandiflora Coltivazione 

Abelia Grandiflora: ibrido italiano, successo internazionale

L’Abelia Grandiflora è un arbusto rustico, adattabile e resisente, con foglie brillanti (da cui il soprannome inglese “Glossy Abelia“) che risultano persistenti o semi persistenti a seconda del clima. Ha fusti poco ramificati che tendono ad arcuarsi allungandosi, con chioma tondeggiante che varia cromaticamente dal verde scuro al rossastro/bronzo nell’avvicendarsi delle stagioni. Per i suoi tanti pregi viene scelta a volte in modo fin troppo automatico per la realizzazione di bordure e siepi, tenuta in forma libera o topiaria. Può anche essere utilizzata anche come esemplare isolato in un piccolo…

Leggi il post >
Abelia Mosanensis Coltivazione 

Abelia Mosanensis / Zabelia tyaihyonii, un arbusto dal profumo irresistibile

Non è tra le più conosciute del Genere, ma non per suoi demeriti: l’Abelia Mosanensis, riclassificata Zabelia tyaihyonii, è infatti un arbusto molto ornamentale, che merita di essere tenuto in considerazione nella progettazione di un giardino di piccole o medie dimensioni. Si saprà far amare soprattutto per l’incredibile profumo dei suoi fiori, che le ha valso all’estero l’appellativo di ‘fragrant Abelia‘. Scopri lo speciale dedicato al Genere Abelia: Abelia, arbusto affidabile per tutti i gusti Caratteristiche e coltivazione Se coltivate con successo l’Abelia x Grandiflora o qualche suo ibrido, potreste essere…

Leggi il post >

Seguici su Facebook per non perderti i prossimi aggiornamenti: